Dicembre 09, 2019

    Login to your account

    Username *
    Password *
    Remember Me
    Ad Ilienses

    Sapori

    Sapori
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

    La fregola o fregula è una deliziosa pasta di semola tostata versatile e di facile preparazione. Si cucina come un risotto ma la sua consistenza e la tostatura le conferiscono una particolare capacità di avvolgere e sublimare anche  i sapori più semplice. La versione più conosciuta è quella con vongole e arselle, servita con una spolverata di bottarga di muggine. Quella che vi proponiamo è invece una gustosa versione invernale da accompagnare con un calice di rosso. La preparazione è semplice, il risultato…sorprendente!

    Sapori
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

    Nunc est bibendum (“è arrivato il momento di bere, Orazio, Ode, 1, 37), perché c’è un vino in Sardegna che toglie la tristezza. Certo, potreste trovare quest’affermazione poco originale, o quantomeno applicabile a molti altri vini, come quelli ottimi prodotti dai toscani e dai piemontesi. Ma quello di cui parlo io è un particolare Cannonau, prodotto nella zona di Oliena, che dichiara i suoi intenti fin dal nome: Nepente, dal greco ne che significa “non”, e pentos che significa “tristezza”.

    Sapori
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

    Lo chiamano “caviale del Mediterraneo”, un nome ricco per un prodotto dalle origini povere. Un tempo era uno scarto commestibile, un condimento umile utilizzato dai parsimoniosi pescatori scalzi di Cabras, saggi intenditori, e molto prima di loro dai fenici, che ne iniziarono il traffico, proseguito poi dai cartaginesi. Lo conoscevano anche gli egiziani e i romani, questi ultimi da sempre ingordi di ghiottonerie.

    Share


    X

    Right Click

    No right click