Lavorate la semola con lo strutto, aggiungendo un po' di acqua tiepida salata, fino a rendere l'impasto liscio e compatto. Copritelo con un panno e fatelo riposare per circa mezz'ora.

 

Nel frattempo pulite i carciofi, tagliateli a specchi e metteteli a bagno in acqua acidulata. Rosolateli con olio e un trito di aglio e prezzemolo e salate. Stendete la sfoglia di circa 4 mm di spessore e ricavate dei dischetti di 9/10 cm e 15 dischetti di 5 cm. A questo punto sul disco grande mettete un cucchiaio di farcia, coprite col disco piccolo e unite bene i bordi chiudeteli formando una corona a treccia sulla parte superiore. Cuocete a 200 gradi per 40 minuti circa.

Il ripieno di carciofi è custodito dalla pasta croccante di semola in queste panadinas dal gusto unico.

 

Ingredienti per il ripieno:

Carciofi - spinosi, 10

Aglio - 2 spicchi

Limoni - 1

Prezzemolo - 1 mazzetto

Olio extravergine di oliva

Sale

Per la pasta:

Semola - di grano duro rimacinata, 1 kg

Strutto - 250 g

Sale

Autore dell'articolo
Focusardegna
Author: Focusardegna

Una realtà libera e indipendente. Uno spazio giovane e dinamico dedicato alla Sardegna nel quale raccontare le sue storie, i suoi protagonisti, le sue eccellenze. Una piattaforma in cui condividere, approfondire, dibattere, nel quale ritrovarsi per discutere sul presente, imparando dal passato e volgendo lo sguardo al futuro. FocuSardegna è dedicato a chi la ama, a chi la porta nel cuore e a chi è disposto a tutto per proteggerla. Vieni a visitarci su www.focusardegna.com e contattaci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dello stesso autore: