Giugno 29, 2022

    Login to your account

    Username *
    Password *
    Remember Me

    Sardi nel mondo

    Sardi nel mondo
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

    “Sono ben lontana dalla figura dell’emigrato nostalgico che vive quel ‘mal di Sardegna’ come argomento principale della propria esistenza. Amo la mia terra natìa, ne riconosco i pregi, ma ne vedo anche i difetti e le criticità. Ho avuto la fortuna di nascere su quest’Isola bellissima, ma ho scelto di vivere in una città altrettanto bella e, soprattutto, stimolante. Alla Sardegna guardo con affetto e sofferenza, talvolta persino insofferenza. A Berlino guardo con amore e immensa gratitudine.”

    Una vita dedicata alla promozione della Sardegna. Attorno alla passione per l’Isola, la sua cultura e le sue tradizioni ha costruito la sua competenza e professione. Lei è Simona Dedoni, nata a Cagliari nel 1975, barbaricina per stirpe e per indole.

    Sardi nel mondo
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

    Lanfranco Dettori, conosciuto da tutti con il nome Frankie, è il fantino sardo più celebre al mondo. A fine anno compirà 50 anni. L’unica certezza che ha nella sua vita è quella di non avere alcuna intenzione di scendere da cavallo. «Ogni giorno c’è qualcuno che mi chiede quando andrò in pensione, ma per il momento la cosa non è in programma». Carta d’identità alla mano, Dettori è conscio d’aver imboccato l’ultimo rettilineo della sua straordinaria carriera, ma fintanto che seguiterà ad essere così richiesto, resterà in sella.

    Sardi nel mondo

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

    Un anno nel deserto ghiacciato dell'Antartide a sperimentare l'atmosfera, il cielo, la terra e la biologia dell'uomo. Sono questi i temi al centro degli studi che il PNRA (Programma Nazionale di Ricerche in Antartide), l'ENEA (Agenzia per le nuove tecnologie l’energia e lo sviluppo economico sostenibile), e il CNR (Consiglio Nazionale delle ricerche), in collaborazione con l'IPEV francese (Institut Polaire Paul-Emile Victor) affronteranno, inviando tredici professionisti europei in una mission quasi impossible.

    Pagina 1 di 9

    Share


    X

    Right Click

    No right click