Giugno 13, 2021

    Login to your account

    Username *
    Password *
    Remember Me

    L'intervista

    L'intervista
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

    Paolo Fresu, trombettista e flicornista di Berchidda, è un talento internazionale della musica jazz. È docente e responsabile di diverse importanti realtà didattiche nazionali e internazionali e vive tra Bologna, Parigi e la Sardegna. Ha suonato in ogni continente, con gli artisti più importanti della musica afroamericana degli ultimi 30 anni e a registrato oltre trecentocinquanta dischi. La sua etichetta discografica, Tŭk Music, dirige il Festival 'Time in jazz' di Berchidda ed é direttore artistico e docente dei Seminari jazz di Nuoro. Al momento l'artista é impegnato con una serie di progetti, per i quali svolge oltre duecento concerti all'anno, in ogni parte del globo.

    L'intervista
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

    Bruno Murgia, 48 anni, nuorese, è stato consigliere regionale e parlamentare, occupandosi per lo più di cultura. È giornalista pubblicista e ha collaborato con diverse testate. La passione per la comunicazione lo parta a fondare il primo blog politico in Sardegna. Dal 2013 è presidente dell’Istituto Etnografico Regionale. Lo abbiamo incontrato per discutere di Cultura, Tradizione e ovviamente di Sardegna.

    L'intervista
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

    Roberto Petza è uno dei più apprezzati talenti della gastronomia nazionale con riconoscimenti di carattere internazionale. Nato a San Gavino Monreale nel 1968,  dopo il diploma conseguito all’Istituto Alberghiero di Alghero lo chef decide di affinare la propria esperienza con una lunga permanenza nei migliori ristoranti in Italia e all’estero. Alla fine degli anni Novanta rientra in Sardegna inaugurando il ristorante “S’apposentu” e “S’apposentu al teatro lirico di Cagliari” raccogliendo grandi consensi.  Nel 2010 dà vita all’Accademia dell’alta Cucina Sarda nel paese della pasta, Siddi dove trasferisce, all’interno di una villa liberty dei primi del Novecento, il suo ristorante: nascono così  L’Accademia Casa Puddu e S’apposentu di Casa Puddu che vanta attualmente una stella Michelin e tre forchette Gambero Rosso. Il successo dello chef stellato e il suo apprezzamento da parte di amanti della buona cucina, grandi gourmet e note guide gastronomiche nazionali e internazionali ha le sue fondamenta nel suo essere portavoce di un’arte della gastronomia che mette al primo posto il rispetto della tradizione e dei prodotti locali.

    Share


    X

    Right Click

    No right click