Ottobre 21, 2019

    Login to your account

    Username *
    Password *
    Remember Me

    Arte e Cultura

    Arte e Cultura
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

    È l’attore e poeta sassarese Alessandro Doro a vincere la quarta edizione della Finale Poetry Slam Sardegna, disputata per la prima volta in due serate mercoledì 10 (semifinali) e giovedì 11 (finalissima) maggio scorso al circolo ricreativo The HoR; avrà l’onore di rappresentare l’isola alle Finali Nazionali organizzate dalla L.I.P.S. (Lega Italiana Poetry Slam), che si terranno a luglio a Milano e Monza.

    Arte e Cultura
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

    Anche Sandokan ora potrà parlare con l'amico Yanez o guidare i suoi tigrotti contro il nemico Brooke usando il sardo. "Sas tigres de Mompracem" è il titolo della traduzione del romanzo di Emilio Salgari che la casa editrice Grafiche del Parteolla ha recentemente pubblicato, con traduzione a cura di Maria Antonietta Piga.

    Arte e Cultura
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
    "Sembravo timida ma non lo ero per niente.     
    Dentro di me sentivo una gran voglia di imparare.
    Non avevo ancora idea di cosa avrei fatto,
    però sapevo che desideravo scoprire
    per essere utile.
    A chi o cosa lo ignoravo ma l'idea
    di diventare qualcuno
    mi accompagnò sempre in quegli anni."
    Eva Mameli Calvino

    Chissà se anche lei, Eva Mameli Calvino, che "sembrava timida ma non lo era per niente", si sarebbe unita a quella liberatoria danza dei fiori in chiusura della sfilata che Antonio Marras ha realizzato ripensando a questa donna straordinaria. Se, sulle note di un grammofono, avrebbe volteggiato tra i suoi fiori, leggera come il movimento di una corolla, per poi ricomporsi e tornare a studiare, scoprire, annotare. Antonio Marras la immagina così e racconta, in occasione della Milano Moda Donna 2017, la nuova collezione Autunno Inverno con la leggerezza di una danza tra i fiori, ripensando alla grande scienziata del Novecento e in un gioco di corrispondenze, incontri e desideri unisce la passione per la natura a quella per la danza.

    Share