Sono Laura, ho 34 anni, non sono sposata, non ho figli. Ho due genitori anziani e forti e due sorelle, gemelle. Ho sempre vissuto con i miei, un po’ perché c’è bisogno, un po’ perché va bene così. Ho studiato, lavorato, ho sopportato scadenze di contratti e mi sono rimessa a studiare.

Vivo tra Cagliari e Ottana, conosco bene la strada che mi riporta a casa, tutte le volte. Tante, tante volte.

Io non odio la città, ma amo i paesi e amo il mio paese come si ama un familiare. Per questo sono qua, per questo ho sempre la valigia pronta, piena di vestiti e progetti, per questo a volte non riesco a fare tutto ed è straziante.

E non esagero, lo è per davvero.

Tutto questo perché voglio vivere a Ottana e vorrei che fosse anche a misura di chi, oggi, vuole scappare.

È un paese imperfetto, io l'ho sempre detto, ma anche noi stupidi idealisti un po’ lo siamo.

Viviamo per cambiare sempre in meglio. È una ragione di vita. Moriremo raccontando quanto siamo cambiati, e quando ci riusciamo, tutto quello che siamo riusciti a cambiare.

Laura Mura

Autore dell'articolo
Focusardegna
Author: Focusardegna
Testata Giornalistica di approfondimento culturale e promozione turistica della Sardegna registrata presso il Tribunale di Oristano.
Dello stesso autore: