Il noto poeta e paesologo Franco Arminio sarà in Sardegna a giugno per presentare il suo ultimo libro

Dal 20 al 25 giugno il poeta e paesologo Franco Arminio sarà in Sardegna per presentare il suo nuovo libro, “Resteranno i canti” (157 pag., Bompiani, 2018). Coordinato dall’Associazione Paensieri, il tour di Franco Arminio in Sardegna, che si avvale del contributo di associazioni e Comuni sardi, toccherà varie zone della Sardegna.

Si parte da Isili mercoledì 20 giugno alle 18.30 nel suggestivo scenario dei ruderi di Casa Pisano, in via Garibaldi, con il contributo dell’associazione Pararrutas e il patrocinio del comune. Giovedì 21 giugno Franco Arminio sarà alla biblioteca provinciale Emilio Lussu di Cagliari (Villa Clara, Parco Monte Claro) alle 18, all’interno della rassegna Genius Loci, evento del progetto di promozione della lettura Street Books dell’associazione Miele Amaro-Il Circolo dei lettori. Weekend poetico in montagna: il 22 giugno Franco Arminio parlerà a Desulo (piazzetta panoramica fronte Bar Centrale, alle 18.00), con la collaborazione del Comune e l’assessorato alla cultura; il 23, invece, a Belvì (piazzetta delle letture, via Lamarmora, alle 21.30), per la rassegna letteraria Cadiras in pratza, a cura di Centro Commerciale Naturale e Comune di Belvì. Domenica 24 giugno si approda a San Teodoro, dove la presentazione di Franco Arminio si terrà in Piazza Mediterraneo, fronte ufficio turistico, alle 21, ospiti del Comune, assessorato alla cultura e Icimar (Istituto delle civiltà del mare). Il 25 giugno Oristano ospiterà l’ultima tappa del tour di Arminio da Librid, in Piazza Eleonora n. 4, alle 18. La serata dal titolo “Paesi e paesaggi, dialoghi tra scienza e poesia”, in cui Franco Arminio dialogherà con Maurizio Mulas, docente agrario, è parte del progetto di riqualificazione ambientale “Siguros pro Natura” dell’organizzazione non governativa Osvic.

Franco Arminio è uno dei poeti attualmente più noti in Italia. Vive a Bisaccia (circa 4mila abitanti), in Irpinia d’Oriente. Ha pubblicato oltre venti libri, mentre, come paesologo, si occupa della difesa dei paesi, con interventi su giornali e in rete. In Sardegna presenterà “Resteranno i canti”, la sua ultima raccolta di poesie, che, come il precedente “Cedi la strada agli alberi”, sta riscuotendo enorme successo.

"Sono stato varie volte in Sardegna: non posso dire di conoscerla bene, ma è un posto che mi piace molto-, dichiara Franco Arminio, -Dell’isola mi interessano soprattutto i paesi sconosciuti, non la Sardegna di successo, perché è ciò che mi fa emozionare. Mi avvicino a questa terra, che considero quasi sacra, con profondo rispetto", conclude.

Paensieri è un’associazione di promozione sociale con sede a Desulo che si occupa di eventi culturali, recupero delle tradizioni e formazione. Tutte le informazioni sul tour di Franco Arminio sono disponibili scrivendo all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o visitando la pagina Facebook: Paensieri (@paensieri).

Focusardegna
Author: Focusardegna

Una realtà libera e indipendente. Uno spazio giovane e dinamico dedicato alla Sardegna nel quale raccontare le sue storie, i suoi protagonisti, le sue eccellenze. Una piattaforma in cui condividere, approfondire, dibattere, nel quale ritrovarsi per discutere sul presente, imparando dal passato e volgendo lo sguardo al futuro. FocuSardegna è dedicato a chi la ama, a chi la porta nel cuore e a chi è disposto a tutto per proteggerla. Vieni a visitarci su www.focusardegna.com e contattaci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


FaceBook  Twitter

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Primo piano

  • Il Fuori Salone 2018 di Antonio Marras: creatività, dettagli ed elogio della lentezza.
    E’ frenesia e velocità, la settimana del Salone del Mobile di Milano. È ricerca forsennata della foto, del dettaglio, della story e del selfie perfetto. È brindisi veloci e incontri fugaci con l’innovazione e l’allestimento ricercato, da cercare nei vari distretti della città protagonisti del Fuori Salone, lesti, di via in via, di vernissage in vernissage.  Eppure c’è, in questi giorni dedicati al mondo del design dove tutto scorre senza sosta, un momento atteso in cui ritrovare la bellezza di un luogo dove tutto diventa etereo e lento.
    scopri di più >>
  • ALTER, un progetto per avviare nuove imprese nel territorio del Gal Logudoro-Goceano
    Sessanta posti a disposizione per i comuni del Logudoro, Goceano, Villanova e Meilogu. Arriva nel territorio del GAL il progetto ALTER, un percorso rivolto a disoccupati, soggetti in mobilità o in cassa integrazione con il fine di favorire, a titolo gratuito, l'incremento del lavoro autonomo e l'imprenditorialità negli ambiti del turismo sostenibile e dell'agroalimentare.
    scopri di più >>
  • Le futuriste in mostra al Museo MAN di Nuoro
    Dopo i progetti sull’espressionismo tedesco e le coppie dell’avanguardia russa, il MAN presenta “L’elica e la luce. Le futuriste. 1912_1944”, una mostra dedicata al futurismo e le donne.
    scopri di più >>
  • Premiato il documentario di Pietro Mereu sui centenari d'Ogliastra
    "Il club dei centenari d'Ogliastra", questo il titolo del documentario realizzato dal regista Pietro Mereu che ha vinto il Premio del pubblico 2018 del 25/mo Sguardi Altrove Film Festival. Il lavoro del professionista ogliastrino è stato presentato nel concorso #FrameItalia (la sezione dedicata a lungometraggi di finzione, documentari e cortometraggi italiani) lunedì 12 marzo, alla presenza del regista e della conduttrice Victoria Cabello.
    scopri di più >>
  • Gli scritti inediti di Salvatore Satta a Laura Boschian per la prima volta a Roma in Campidoglio
    Sarà presentato venerdì 9 marzo, a Roma, ore 17.30, nella sala del Carroccio di Palazzo Senatorio, in Campidoglio, il volume “Mia indissolubile compagna. Lettere a Laura Boschian 1938-1971”, curato da Angela Guiso, docente e critica letteraria, e pubblicato da Ilisso Edizioni. All’incontro, cui parteciperà l’autrice, interverranno Gemma Azuni (già consigliera di Roma Capitale), Carlo Casula (storico) e Renato Minore (critico letterario e scrittore).
    scopri di più >>