A Cagliari dal 18 maggio al 15 giugno la prima edizione speciale di LIFE AFTER OIL International Film Festival

L'Associazione Culturale Sardegna in Movimento di Cagliari e LIFE AFTER OIL Associazione Culturale di Sassari organizzano la prima edizione speciale di LIFE AFTER OIL International Film Festival che si terrà a Cagliari presso il Jester Club di Via Roma 257, tutti i Giovedì dalle ore 20:00, dal 18 Maggio al 15 Giugno. 

Una selezione di 17 film racconterà le prime tre edizioni della manifestazione ideata e diretta dal regista Massimiliano Mazzotta, tenutesi a Martis nel 2014 e nel 2015 e a Stintino nel 2016. Si aggiunge dunque alla rete internazionale di LIFE AFTER OIL IFF, Skepto IFF di Cagliari. La rete raccoglie diverse realtà tra cui International Short Film Festival di Bangalore (India), Rajasthan IFF di Jaipur (India) e Milano Film Festival. Si continua così a consolidare lo sviluppo di collaborazioni con associazioni locali, nazionali ed internazionali, per esprimere e rafforzare lo spirito nomade che caratterizza LIFE AFTER OIL IFF e la sua visione "olistica", secondo la quale ogni luogo è tutto il pianeta e tutti siamo responsabili del luogo in cui viviamo, vivremo e vivranno i nostri figli. Ovunque cresceranno.

Si inizia il 18 Maggio con L'ARIA DI ELMAS, inchiesta realizzata nel 2015 dal regista Massimiliano Mazzotta, che indaga sulla vicenda del PSA (Piano di sviluppo aeroportuale Aeroporto di Cagliari-Elmas).

Il 25 Maggio per la sezione LIFE OF SARDINIA verrà presentata una selezioni di cortometraggi di registi sardi che hanno partecipato alle edizioni precedenti del festival e INCHIESTA A PERDADEFOGU, il docufilm del 1961 di Giuseppe Ferrara, scomparso il 25 giugno 2016. Ferrara oltre ad aver premiato OIL di Massimiliano Mazzotta (Motivazione: " Per la rabbia militante con cui documenta la delittuosità di un sistema industriale") era presidente onorario dell'Associazione Culturale LIFE AFTER OIL. Dalla quarta edizione del festival il premio miglior documentario verrà intitolato al maestro.

25 Maggio - LIFE OF SARDINIA short-films:

INCHIESTA A PERDASDEFOGU, 1961, by Giuseppe Ferrara, Doc 10'
COLORI PRIMARI, 2016, by Monica Dovarch, Doc 16'
DEATH AFTER OIL, 2015, Nicola Garau, Fiction 6'
LADIRI, 2014 by Andrea Mura, Doc 8'
L'ISOLA DEL SOLE NERO, 2015, by Andrea Arena, Doc 15'
MARTIS, 2015, by MartisFilmLab, Doc 30'
NODAS, 2015, by Andrea Mura e Umberto Cao, Doc 20'
STRASCICO A NORD, Sardegna 2015, by Fabian Volti, Doc 24'  

Il 1° Giugno è in programma il docu-film BIKES VS CARS di Fredrik Gertten, un documentario di 88 minuti che ci conduce fra i cicloattivisti di alcune grandi metropoli e indaga su come l'automobile si è affermata come mezzo di trasporto più utilizzato nel mondo.

L'8 Giugno LIFE AFTER OIL IFF propone una selezione di cortometraggi internazionali:

BENDITO MACHINE IV, Spain 2014 by Jossie Malis, Animation 10'
MY FOREST, Belgium 2014 by Sebastien Pins, Fiction 6'
HIJOS DE LA TIERRA, Spain 2014, by Patxi Uriz e Axel '0 Mill, Doc 30'
OIL SMELL, Russia 2016, by Irinia Vlasova, Doc 13'
UNE PASSION D'OR ET DE FEU, Belgium 2014 by Sebastien Pins, Fiction 6'
VOS LARMES SONT NOTRE ENERGIE, France 2016 by Robin Vies, Fiction 26'
 
Il 15 Giugno a chiudere la rassegna sarà 10 BILLION - what's on your plate? di Valentin Thurn, regista tedesco vincitore di numerosi premi internazionali, che indaga la produzione agroalimentare sostenibile e insostenibile in giro per il pianeta, in previsione del traguardo di 10 miliardi di abitanti della Terra nel 2050.

Focusardegna
Author: Focusardegna

Una realtà libera e indipendente. Uno spazio giovane e dinamico dedicato alla Sardegna nel quale raccontare le sue storie, i suoi protagonisti, le sue eccellenze. Una piattaforma in cui condividere, approfondire, dibattere, nel quale ritrovarsi per discutere sul presente, imparando dal passato e volgendo lo sguardo al futuro. FocuSardegna è dedicato a chi la ama, a chi la porta nel cuore e a chi è disposto a tutto per proteggerla. Vieni a visitarci su www.focusardegna.com e contattaci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


FaceBook  Twitter

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Primo piano

  • Un'estate a San Teodoro
    Bisogna dire che San Teodoro ogni anno stupisce. Dalla notte al giorno è fonte di ispirazione e di tendenze che marcano outfit importanti. Dalla sera alla mattina si parte dal giallo coordinato da accessori, consigliatissimo per donne dalla pelle ambrata, come propone nelle passerelle milanesi Jil Sander. Le camicie, i giubbotti e i jeans délavé presentano immancabili strappi, come per Alexander Wang.
    scopri di più >>
  • 10 domande a... Caterina Murino
    Caterina Murino, nata a Cagliari il 15 settembre 1977, è attrice, modella, showgirl e, di recente, anche produttrice di una linea di gioielli. Persona gioviale ed estremamente affabile è donna di incredibile bellezza, tant’è che più volte è stata accostata allo stereotipo di bellezza sarda. Professionalmente, inizia a farsi conoscere nel 1997, quando arriva quinta al concorso di Miss Italia. Tuttavia, dopo piccole parti in fiction tv si trasferisce in Francia, dove matura esperienze in ambito cinematografico e teatrale, sino a divenire, nel 2006, la Bond girl di "Casino Royale": è un successo mondiale. Impegnata nel sociale e attenta ai problemi dell'Africa, Caterina Murino è testimonial per Amref e, dopo un viaggio in Kenya, passato a osservare la pesante situazione nelle scuole del luogo, nel 2009 presta la sua immagine per la campagna pubblicitaria a favore del progetto "Adotta un ambasciatore". Da sempre vicina alla sua terra, ai sui valori e alla sua gente, l’abbiamo incontrata per discutere in merito al suo legame con la Sardegna e per approfondire alcuni aspetti della sua quotidianità.
    scopri di più >>
  • Tutto pronto per "Live right be bright"
    Dal 22 al 28 luglio 2017 Abbasanta sarà invasa da 42 giovani e operatori giovanili maltesi, danesi, olandesi e sardi che, con grande entusiasmo e forte motivazione, partecipano a Live Right, Be Bright (Vivi nel modo giusto, sii luminoso), uno scambio giovanile transnazionale finanziato dal Programma Erasmus+ e coordinato da un’organizzazione maltese in partenariato con l’Associazione Malik ed il Comune di Abbasanta.
    scopri di più >>
  • RENZI SILURA IL FISCAL COMPACT
    Il Fiscal compact è il termine sintetico con cui si abbrevia il Trattato sulla stabilità, coordinamento e governance nell’Unione Economica e Monetaria (UEM). L’accordo fu preparato come una delle misure urgenti con cui dare una risposta credibile ai mercati contro l’evolversi della crisi finanziaria europea dei debiti sovrani; venne approvato nel 2012 e ratificato dal nostro Paese nel corso dello stesso anno, col governo Monti. Lo stesso Mario Monti, in una recente intervista al Corriere della Sera, ha spiegato che il Trattato ha avuto a suo tempo «un padre, Mario Draghi, che lanciò l’idea nel dicembre 2011, appena diventato presidente della BCE, e una madre, Angela Merkel, che la spinse politicamente. Draghi doveva accreditarsi presso quel mondo tedesco che era preoccupato per l’arrivo al vertice della BCE di un italiano, sia pure con ottima reputazione». Perciò aveva bisogno di presentarsi agli occhi tedeschi come “falco”, che non era disposto a fare sconti al governo del suo Paese sulle politiche di risanamento del bilancio pubblico e di avvio delle riforme strutturali necessarie ad evitare il default del Paese.
    scopri di più >>
  • Vela e trekking contro il Parkinson, la sfida dei pazienti in Sardegna
    Il vento e la natura, ma anche la cucina e lo yoga per combattere il Parkinson. E' l'esperienza vissuta da un gruppo di pazienti che hanno trascorso una settimana in Sardegna, tra navigazione a vela, trekking, surf, piccoli seminari e degustazioni. 
    scopri di più >>
  • Tutti i protagonisti del Rocce Rosse Blues (dal 22 luglio al 6 agosto) ad Arbatax
    Dal 22 luglio al 6 agosto 2017 Rocce Rosse Blues, la storica rassegna dedicata alla musica del diavolo torna alle origini, al cuore pulsante del festival, nello storico Piazza degli Scogli Rossi ad Arbatax, lo stesso luogo dove ventisei anni fa tutto ebbe inizio. 
    scopri di più >>