Sardegna regina del cioccolato

Sardegna regina del cioccolato e cacao: per numero di produttori artigiani, ben trentadue, è al terzo posto in Italia. E Nuoro-Ogliastra, con 19 specialisti, si scopre tra le prime a livello nazionale: terza posizione. La crisi non sembra esser riuscita a scalfire la passione dei sardi per la buona tavola. Le previsioni, infatti, dicono che nell'Isola, quest'anno, si mangeranno anche più uova di cioccolata. Secondo le stime, il consumo delle produzioni artigianali aumenterà del 4% rispetto agli anni passati.

 

Ogni sardo, come tutti gli altri italiani, mangia in media 4,5 chili di cioccolato all'anno, almeno due chili in più rispetto a dieci anni fa. Lo rivela un rapporto di Confartigianato sui produttori artigiani di cioccolato e cacao.

In testa c'è la Campania con 69 produttori artigiani, seguita dal Piemonte (64) e dalla Sardegna (32). A livello provinciale, la "capitale" del cioccolato artigiano è Torino che vanta 37 produttori. Seguono Avellino con 28 imprese e Nuoro con 19 cioccolatieri artigiani.

(ANSA)

Focusardegna
Author: Focusardegna

Una realtà libera e indipendente. Uno spazio giovane e dinamico dedicato alla Sardegna nel quale raccontare le sue storie, i suoi protagonisti, le sue eccellenze. Una piattaforma in cui condividere, approfondire, dibattere, nel quale ritrovarsi per discutere sul presente, imparando dal passato e volgendo lo sguardo al futuro. FocuSardegna è dedicato a chi la ama, a chi la porta nel cuore e a chi è disposto a tutto per proteggerla. Vieni a visitarci su www.focusardegna.com e contattaci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


FaceBook  Twitter

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Primo piano

  • Donne al vertice: Caterina Murino, un anno da incorniciare
    L'ex Bond girl ce l'ha fatta. Caterina Murino, attrice cagliaritana trapiantata in Francia, a quarant'anni può dirsi realizzata. Bellezza sarda, porta con sé dall'isola forza d'animo, tenacia e tempra che "vengono da questa terra fondata sul matriarcato", dice. Il suo 2017 è da incorniciare. Dopo la gavetta e l'exploit del 2006 in "Casino Royale", dopo cinema, televisione, web e teatro, Caterina Murino è esplosa e ora fa la spola tra Europa, Usa e India.
    scopri di più >>
  • Intervista all’artista oranese Valentina Loche: “il teatro è emozione pura”
    Personalità forte, carisma e caparbietà: questi gli ingredienti del successo dell’artista oranese Valentina Loche. Laurea in Scienze dell’Educazione, educatrice professionale, e ancora  docente, segretaria, attrice nella compagnia teatrale I Barbariciridicoli, autrice, presentatrice, intervistatrice, blogger di Millimetroemezzo, socia fondatrice dell’Associazione Culturale “Mi prendo e mi porto”. Si descrive come una scheggia impazzita (quanto basta), empatica, versatile e ottimista. 
    scopri di più >>
  • Tempo di libri: Milano si conferma città delle relazioni anche per l'editoria sarda
    Dopo un tiepido avvio forse un po’ frenato dalla vicinanza con il ponte pasquale entra nel vivo l’anno zero della Fiera del libro di Milano, dando prova della sua spiccata dimensione internazionale. Un contesto in grado di veicolare relazioni importanti con buyer stranieri e con associazioni omologhe, utili a confrontarsi sulle problematiche di settore.
    scopri di più >>
  • Storie di adolescenti e i cambiamenti del quartiere
    L’adolescenza e i cambiamenti del quartiere cagliaritano i temi centrali del convegno “Crescere a Is Mirrionis”, svolto ieri in via Malfidano, nella sede dell’associazione “Edmondo De Amicis”. Un incontro che è stato anche l’occasione per presentare il libro “Occhi di sale”, un romanzo scritto da Massimo Granchi e edito da Palabanda Edizioni.
    scopri di più >>
  • Renzi vince un round, ma la partita dell’Iva resta aperta per la manovra autunnale
    «Non sempre è chiaro dove finisca il gioco delle parti e cominci un contrasto reale», scrive Massimo Franco sul Corriere della Sera, a proposito della contrapposizione (guerra di nervi?) tra il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan e Matteo Renzi. Formalmente, i termini del contendere riguardano il possibile aumento delle aliquote Iva per consentire un abbassamento del cuneo fiscale sul costo del lavoro. Renzi è stato perentorio al riguardo: «l’Iva non si tocca e non si toccherà. Il Pd è il partito che abbassa le tasse e non le alza», cui a stretto giro Padoan risponde apparentemente conciliante: «L’intendimento del governo nell’impostazione della legge di bilancio prevede di escludere l’aumento delle aliquote Iva, attuando una manovra alternativa».
    scopri di più >>
  • Primavera nel cuore della Sardegna
    Mare e montagna, cultura ed enogastronomia: sono questi gli ingredienti principali dell'undicesima edizione di "Primavera nel cuore della Sardegna", la rassegna promossa dalla Camera di commercio di Nuoro con il patrocinio della Regione Sardegna che apre le porte ai visitatori in 23 paesi nel cuore dell'Isola. 
    scopri di più >>