Sardegna future

30 anni mamma: la determinazione di 12 donne, 12 sarde, 12 mamme
Intervista a Maria Giovanna Dessì

Anna, Francesca, Debora, Giovanna, Silvia, Raffaella, Vanessa, Monica, Donatella, Michela, Arianna, sono le protagoniste del reportage. Libere professioniste, impiegate, insegnanti, truccatrici, commercianti e perfino un sindaco. Figlie del programma Erasmus, Intercultura e Master and Back.

Continua
Certy: la startup che garantisce i tuoi acquisti online
Abbatte le distanze e trova il miglior prezzo sul commercio per il prodotto desiderato

Dall'esigenza di ogni sardo, e non solo, di avere un punto di riferimento quando si compra un oggetto usato a distanza, nasce Certy. La nuova startup made in Sardegna che da una sicurezza in più per evitare di essere truffati o di ricevere oggetti indesiderati. Abbiamo incontrato Antonio Masini, uno dei due fondatori della neonata attività per avere ulteriori dettagli in merito a una iniziativa che si preannuncia essere di successo.

Continua
Startupper sardi, largo ai giovani
I vincitori della StartCup Sardegna 2015

Si è conclusa il mese scorso l’edizione 2015 della Start Cup Sardegna, la competizione di Business plan che si svolge annualmente in tutte le Regioni che aderiscono al Premio Nazionale per l'Innovazione. La Sardegna partecipa alla gara da ben 7 edizioni. L'iniziativa è organizzata dagli Uffici per il Trasferimento Tecnologico delle Università degli Studi di Sassari e di Cagliari e viene finanziata con fondi POR FESR 2007-2013 nell’ambito del progetto INNOVA.Re, la rete regionale al servizio dell’Innovazione di cui fanno parte i due atenei sardi e Sardegna Ricerche. La Start Cup Sardegna fornisce gratuitamente a tutti i partecipanti formazione e assistenza per la redazione del business plan. Alle idee imprenditoriali vincitrici la competizione offre premi in denaro, servizi di accompagnamento al mercato, tutorship manageriale.

Continua
Le opere di Roberto Ziranu in mostra a Firenze presso l’a.c.s.i.t.
Ferro, Anima, Arte.

Grande successo per l’inaugurazione della mostra “Ferro, Anima, Arte” di Roberto Ziranu che si è tenuta sabato 27 giugno presso la sede ACSIT (Associazione Culturale Sardi In Toscana) col Patrocinio del Comune di Firenze.

Ferro, come la materia prima usata. Anima, quella di quattro generazioni di maestri fabbri. Arte, che Roberto Ziranu, fabbro-scultore di Orani (NU), promuove in giro per il mondo. 

Difficile pensare che dal ferro, materia antichissima, semplice, fredda, possano nascere opere di decorazione, manufatti che catturano gli sguardi con le loro forme e i loro colori. Qui risiede l’arte di Ziranu, che è riuscito a forgiare antiche tradizioni con nuove forme e ha saputo unire con intelligenza e passione nuove tecniche alla antica lavorazione del ferro.

Continua
Food print, il costo ambientale degli alimenti
La Sardegna protagonista in un pomeriggio estivo a Milano per Expo 2015

Sardegna protagonista in un sabato estivo presso l’Expo a Milano con il convegno che si è svolto presso il Padiglione Italia “Food Print – il costo ambientale degli alimenti”. 

L’evento coordinato da Pierpaolo Duce ed organizzato da Enrico Vagnoni ed Elena Campus dell’Istituto di  biometeorologia, ha visto la partecipazione dell’Assessore alla Difesa dell’Ambiente della Regione Sardegna, Donatella Spano. E fra gli interventi, vanno evidenziati quelli di Marco Vannini dell’Università di Sassari e di Gianluca Cocco che è intervenuto parlando della sostenibilità ambientale in Sardegna, tra scelte passate e prospettive future.

Continua
Io sono un Afro-Barbaricino. La storia di Diagne
Quando è arrivato dal Senegal a Nuoro, la prima persona che Diagne ha incontrato fuori dalla stazione è stata Antonio Cuccu. Da quel momento la sua vita prende una svolta totalmente inaspettata.

Un'antica leggenda cinese parla del filo rosso del destino, dice che gli dei hanno attaccato un filo rosso alla caviglia di ciascuno di noi, collegando tutte le persone le cui vite sono destinate a toccarsi. Il filo può allungarsi, o aggrovigliarsi, ma non si rompe mai. È il caso di dire che il filo rosso ha unito le vite di Diagne e Tziu Antoni. Diagne l'afro-barbaricino - si definisce così - conosce bene il sardo, le poesie in limba e la storia della Sardegna. È doveroso, però, fare un passo indietro per capire meglio i tasselli di questa storia. Quando è arrivato dal Senegal a Nuoro, la prima persona che Diagne ha incontrato fuori dalla stazione è stata Antonio Cuccu. Da quel momento la sua vita prende una svolta totalmente inaspettata. 

Continua

    Primo piano

    • L'Economia della Sardegna - Presentazione del rapporto semestrale Banca d'Italia a Nuoro
      In occasione della pubblicazione del Rapporto semestrale della Banca d'Italia sull'economia regionale, La Banca d’Italia con sede a Cagliari e la Confindustria Sardegna Centrale, promuovono l'evento "L'Economia della Sardegna" che si terrà a Nuoro il 22 novembre 2018, alle ore 10:30, in via Veneto 46. 
      scopri di più >>
    • “SARDINIA EAST LAND”: PER LA PRIMA VOLTA IMPRESE E ATTRATTORI TURISTICI DEL NUORESE E DELL’OGLIASTRA PROTAGONISTI DI UNA RICERCA ECONOMICA
      Dopo il sondaggio che ha coinvolto gli amministratori locali, il processo di analisi territoriale finalizzato alla creazione di un sistema di offerta turistica integrata tra nuorese e ogliastra, nell’ambito della misura Visit Nuorese del Piano di Rilancio della Provincia, mette al centro gli operatori economici e culturali del territorio, ovvero quei soggetti che hanno maggiore e diretto contatto con i clienti finali della destinazione.
      scopri di più >>
    • "E ogni giorno, guarderemo il mare...e ci ameremo, ci ameremo..."
      Chissà quali erano i pensieri di Romane Worg, mentre dall’Asinara cercava di far volare il suo sguardo regale oltre il mare, oltre la terra e poi di nuovo oltre il mare. E quante volte avrà lasciato che i pensieri le avvolgessero la testa, come farfalle o felci di un bosco. Quante volte avrà lasciato che i piedi, sulla sabbia di una terra non sua, ripensassero alla sua casa.
      scopri di più >>
    • VENT’ANNI FA L’ULTIMO CONCERTO IN SARDEGNA DI FABRIZIO DE ANDRE’
      Il 23 luglio c’è Fabrizio a Nùoro. Io vado. Anche da solo, con la Panda quattro per zero. “Cosa vuol dire?” Chiese mio zio. “Che la mia Panda aragostana, nessuna insolazione e nessun legame con Alghero, funziona per inerzia: ricevuta una spinta iniziale, procede da sola”. “Allora vengo anche io. Però andiamo con la mia. Biglietti? Costo? Posto?” “So solo che è a Nùoro e quest’anno  a Cagliari non verrà”.
      scopri di più >>
    • “SARDINIA EAST LAND” AL VAGLIO DEI GAL. DAL TURISMO GRANDI OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO: LA SPESA INTERNAZIONALE POTREBBE RADDOPPIARE NEL GIRO DI POCHI ANNI.
      A circa due settimane dal ciclo di appuntamenti che ha portato i componenti della Cabina di Regia del Progetto “Sardinia East land – destinazione globale Nuosese Ogliastra” a incontrare i sindaci della provincia, con lo scopo di ascoltare la voce dei rappresentanti locali e ottenere indicazioni inerenti all’offerta turistica di tutte le zone, prosegue il processo di audit territoriale che getterà le basi per la costituzione del catalogo di offerta e del piano strategico della destinazione.  Nella mattinata di martedì 17, l’amministratore straordinario della Provincia, Costantino Tidu, il Sindaco di Nuoro, Andrea Soddu e il Presidente della Camera di Commercio, Agostino Cicalò, affiancati dal team tecnico e dal consulente di progetto Beppe Giaccardi, incontreranno a Nuoro i rappresentanti dei Gruppi di Azione Locale di tutta la provincia con l’obiettivo di confrontarsi in merito alle politiche di programmazione turistica in corso di attuazione.
      scopri di più >>
    • NASCE A NUORO L’ASSOCIAZIONE “TEMPO SOLIDALE” PER METTERE A DISPOSIZIONE DEI PIÙ BISOGNOSI IL PROPRIO TEMPO E LE PROPRIE COMPETENZE.
      A circa tre mesi dalla presentazione pubblica del progetto , l’idea di aiutare i soggetti in difficoltà e le famiglie più bisognose, prende corpo, con la costituzione di un nuovo soggetto associativo: “Tempo Solidale Nuoro” , nato da un’intuizione dell’ “Associazione Dialogo e Rinnovamento”, già promotrice dell’istituzione del Distretto Culturale nel Nuorese. In una stagione della vita sociale e politica caratterizzata da proclami e da inutili contrapposizioni, l’obiettivo dell’Associazione è di dare voce, con azioni concrete, alla grande rete di solidarietà che coinvolge tante persone, uomini e donne, che hanno deciso di sperimentare la forza e la bellezza dell’impegno a favore degli ultimi.
      scopri di più >>