Tutto pronto per "Live right be bright"

I giovani di Abbasanta pronti per accogliere oltre trenta stranieri provenienti da Malta, Danimarca, Olanda

Dal 22 al 28 luglio 2017 Abbasanta sarà invasa da 42 giovani e operatori giovanili maltesi, danesi, olandesi e sardi che, con grande entusiasmo e forte motivazione, partecipano a Live Right, Be Bright (Vivi nel modo giusto, sii luminoso), uno scambio giovanile transnazionale finanziato dal Programma Erasmus+ e coordinato da un’organizzazione maltese in partenariato con l’Associazione Malik ed il Comune di Abbasanta.

Lo scambio giovanile si aprirà sabato 22 luglio con l’arrivo dei partecipanti presso la struttura del CAIP di Abbasanta, Centro Addestramento e Istruzione professionale, dove i giovani alloggeranno per tutta la durata del progetto.

Le attività della domenica si svolgeranno presso la Sala conferenze del CAIP e l’Agorà comunale e coinvolgeranno i partecipanti in attività non formali mirate a conoscersi, rompere il ghiaccio e acquisire maggiori informazioni sul programma Erasmus+, il progetto e lo Youthpass, attestato riconosciuto a livello europeo che sarà rilasciato a ciascun giovane alla fine del progetto. A dare il benvenuto ai ragazzi saranno il sindaco di Abbasanta, Stefano Sanna, ed il Direttore del C.a.i.p., Antonio Pigozzi.

Il 24 luglio i giovani saranno coinvolti in un laboratorio creativo coordinato da due operatrici locali, Claudia Gagliardi e Sabrina Demurtas, mirato a sviluppare il pensiero laterale dei partecipanti esaltandone le capacità artistiche. Successivamente l’ASD Gruppo Sportivo Abbasanta e Gds Volley Ghilarza organizzeranno un piccolo torneo coinvolgendo i giovani locali.

La giornata più intensa sarà quella del 25 luglio, che si aprirà con un laboratorio sulla lavorazione dell’argilla organizzato dalla Cooperativa Paleotur presso il nuraghe Losa e proseguirà con la preparazione e l’attuazione, presso il Centro Diurno Integrato Rosaria Manconi, di laboratori multi tematici e intergenerazionali. I laboratori, rivolti agli anziani di Abbasanta, saranno ideati e organizzati a cura degli stessi partecipanti e della Cooperativa Animamente Territorio, con il prezioso supporto dell’Azione Cattolica Ragazzi di Abbasanta.

La serata multiculturale del 25, organizzata dal Comune di Abbasanta, la Pro Loco, l’Associazione Su Cuntzertu Abbasantesu, l’A.C.R, La Consulta Giovanile, l’Associazione Folkloristica Abbasantese, l’Associazione Malik e le organizzazioni straniere, sarà aperta a tutta la comunità e si svolgerà, a partire dalle ore 21, presso Piazza della Vittoria.  La serata sarà preceduta, alle ore 20 presso Piazza San Giovanni, da una breve dimostrazione di pariglie, a cura  dell’Associazione Ippica Su Seddatzu.

Il 26 luglio i ragazzi si confronteranno sui difficili temi dell’utilizzo dei social network, nuove tecnologie e stili di vita salutari. La location scelta è, non a caso, la splendida -e difficilmente raggiungibile dalle compagnie telefoniche -spiaggia di Mari Ermi.

La giornata del 27 sarà dedicata al tema del lavoro: tramite giochi di ruolo e dibattiti itineranti i giovani esprimeranno le loro idee e, nel pomeriggio, faranno alcune considerazioni finali sul progetto, avanzando proposte su azioni future.

Scambio giovanile si chiuderà il giorno successivo, con i saluti finali ed il rientro dei giovani nei loro Paesi di provenienza.

Il progetto intende offrire un’opportunità unica a giovani con minori opportunità geografiche, sociali, economiche e culturali e promuovere la loro cittadinanza attiva, migliorandone le competenze, abilità e conoscenze.

 

 

Info e contatti

ASSOCIAZIONE CULTURALE MALIK

www.associazionemalik.it

Focusardegna
Author: Focusardegna

Una realtà libera e indipendente. Uno spazio giovane e dinamico dedicato alla Sardegna nel quale raccontare le sue storie, i suoi protagonisti, le sue eccellenze. Una piattaforma in cui condividere, approfondire, dibattere, nel quale ritrovarsi per discutere sul presente, imparando dal passato e volgendo lo sguardo al futuro. FocuSardegna è dedicato a chi la ama, a chi la porta nel cuore e a chi è disposto a tutto per proteggerla. Vieni a visitarci su www.focusardegna.com e contattaci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


FaceBook  Twitter

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Primo piano

  • Il Fuori Salone 2018 di Antonio Marras: creatività, dettagli ed elogio della lentezza.
    E’ frenesia e velocità, la settimana del Salone del Mobile di Milano. È ricerca forsennata della foto, del dettaglio, della story e del selfie perfetto. È brindisi veloci e incontri fugaci con l’innovazione e l’allestimento ricercato, da cercare nei vari distretti della città protagonisti del Fuori Salone, lesti, di via in via, di vernissage in vernissage.  Eppure c’è, in questi giorni dedicati al mondo del design dove tutto scorre senza sosta, un momento atteso in cui ritrovare la bellezza di un luogo dove tutto diventa etereo e lento.
    scopri di più >>
  • ALTER, un progetto per avviare nuove imprese nel territorio del Gal Logudoro-Goceano
    Sessanta posti a disposizione per i comuni del Logudoro, Goceano, Villanova e Meilogu. Arriva nel territorio del GAL il progetto ALTER, un percorso rivolto a disoccupati, soggetti in mobilità o in cassa integrazione con il fine di favorire, a titolo gratuito, l'incremento del lavoro autonomo e l'imprenditorialità negli ambiti del turismo sostenibile e dell'agroalimentare.
    scopri di più >>
  • Le futuriste in mostra al Museo MAN di Nuoro
    Dopo i progetti sull’espressionismo tedesco e le coppie dell’avanguardia russa, il MAN presenta “L’elica e la luce. Le futuriste. 1912_1944”, una mostra dedicata al futurismo e le donne.
    scopri di più >>
  • Premiato il documentario di Pietro Mereu sui centenari d'Ogliastra
    "Il club dei centenari d'Ogliastra", questo il titolo del documentario realizzato dal regista Pietro Mereu che ha vinto il Premio del pubblico 2018 del 25/mo Sguardi Altrove Film Festival. Il lavoro del professionista ogliastrino è stato presentato nel concorso #FrameItalia (la sezione dedicata a lungometraggi di finzione, documentari e cortometraggi italiani) lunedì 12 marzo, alla presenza del regista e della conduttrice Victoria Cabello.
    scopri di più >>
  • Gli scritti inediti di Salvatore Satta a Laura Boschian per la prima volta a Roma in Campidoglio
    Sarà presentato venerdì 9 marzo, a Roma, ore 17.30, nella sala del Carroccio di Palazzo Senatorio, in Campidoglio, il volume “Mia indissolubile compagna. Lettere a Laura Boschian 1938-1971”, curato da Angela Guiso, docente e critica letteraria, e pubblicato da Ilisso Edizioni. All’incontro, cui parteciperà l’autrice, interverranno Gemma Azuni (già consigliera di Roma Capitale), Carlo Casula (storico) e Renato Minore (critico letterario e scrittore).
    scopri di più >>
  • Al via il Progetto Criaduras - Domos de sa Cultura
    Mousikè, azienda di Nuoro specializzata in organizzazione e gestione eventi, aggiudicataria del bando POR 2014-2020 Domos de sa Cultura, con il progetto “Criaduras”, presenta, col patrocinio del Comune di Dorgali, la prima delle attività che si svolgeranno nel biennio 2018/19 nel territorio di Dorgali e Cala Gonone. Nell’ambito degli interventi culturali di animazione e salvaguardia dei beni culturali immateriali, il 28 Febbraio presso il Teatro “Centro Culturale” di Via Lamarmora a Dorgali sarà in scena il primo spettacolo della rassegna di Musica e Teatro “Quarto Movimento”. Lo spettacolo “Separazione” della compagnia Ludus in Fabula con con Marina Thovez e Mario Zucca, proposto in collaborazione con Cedac Sardegna (Circuito Multidisciplinare Sardegna) sarà il primo dei sette che faranno parte della rassegna Dorgalese.
    scopri di più >>