Festa Sarda a Roma: un incontro di promozione della Sardegna

Domenica 17 Dicembre, Locanda Atlantide Roma

Domenica 17 Dicembre la Locanda Atlantide ospiterà la Festa Sarda a Roma. Incontro di promozione economica della Sardegna, tra prodotti tipici e musica. Concerto di Tenores di Neoneli e presentazione nazionale del nuovo cd dei Grog & Joe Perrino “Bomba” in uscita per la Minotauro Records. La Festa Sarda è l’evoluzione dei progetti Brinca Festival, Su Sonu Festival e Musica in Circolo, realizzati dalla Fasi in collaborazione con Brincamus.

Ora, nella sua veste rinnovata e grazie alla partecipazione di Fasi - Federazione Associazioni Sarde in Italia, Sarda Tellus, Promozione Economica della Sardegna, Circolo ACRASE MARIA LAI, I Sardi a Roma in collaborazione con Associazione Brincamus, Agitòriu e Wine and Sardinia, la manifestazione si propone di valorizzare la promozione economica della Sardegna nei suoi aspetti più rilevanti, come i prodotti tipici, la cultura musicale e il turismo.

Per la città di Roma l’evento è stato concepito come momento di aggregazione tra sardi e non, che avranno l’opportunità di incontrarsi per un bicchiere di vino o mirto, degustare prodotti tipici in prossimità delle festività natalizie e per un saluto prima delle vacanze. Il programma prevede i concerti tenuti dai celebri Tenores di Neoneli accompagnati dalle launeddas di Orlando ed Eliseo Mascia e l’esibizione del gruppo rock Grog & Joe Perrino, che in questa occasione presenteranno in anteprima nazionale il nuovo cd “Bomba”, in uscita il 15 Dicembre per la Minotauro Records. Seguiranno i Dj Set di Mario Vox (I Love Rock & Roll), Palitrottu e Gabriele Dettori fino alla fine della serata.

La Sardegna detiene un triste primato: quello delle malattie neurodegenarative come la SLA e la Sclerosi Multipla che colpiscono anche molti ragazzi giovani. Per questo motivo la Festa Sarda a Roma supporta e appoggia la battaglia dello Sla Dream Team e di Aism. Presso la Locanda Atlantide, il 17 Dicembre sarà possibile acquistare le magliette di Dj Fanny, i libri dello Chef Paolo Palumbo e le stelline per decorare l'albero di Natale Aism.

 

 

APERITIVO/BUFFET/DEGUSTAZIONE PRODOTTI TIPICI
Nell’intervallo che intercorrerà tra lo spettacolo pomeridiano del Tenores di Neoneli, previsto per le 18:00, e quello serale dei Grog di Joe Perrino, alle 21.00 ci sarà un aperitivo\buffet\degustazione in cui saranno presenti i prodotti tipici sardi.
Ognuno dei suddetti prodotti sarà provvisto di un’etichetta indicante il nome del produttore, il paese di provenienza e i dati relativi ai contatti (numero di telefono, sito internet, indirizzo email).

 

Programma:
18:00 Tenores di Neoneli Feat. Orlando Mascia e Eliseo Mascia
20:00 Aperitivo e degustazione prodotti tipici sardi
21:00 GROG JOE PERRINO + Special Guests
23:00 Dj Set: Mario Vox (I Love Rock & Roll), Palitrottu, Gabriele Dettori

Ingresso: 5 €
Ingresso: GRATUITO per i possessori di TESSERA FASI - Federazione delle Associazioni Sarde in Italia - www.fasi-italia.it

SPONSOR PLATINO
S’Istauleddu Froriu – Desulo
Le Magliette Cazzute
Fulghesu-Chighini “Le Vigne” - Meana Sardo

SPONSOR ORO
Rovajo - Desulo
Pastori Associati Sardegna Soc Coop Agricola - Villanovaforru
S’Ottu - prodotti sott’olio di Piga Claudio - Sanluri
Sabores Antigos - Belvì
Nootempo

SPONSOR ARGENTO
Bed & Breakfast Ca’ dei Fiori – Bologna
Merigus - Cantina Mereu - Sorgono
Il raccolto di Merea - Az. ag. di Mereu Mauro - Sorgono
Eternity 17 Tattoo Shop - Selargius
Inkanto Tattoo & Piercing Emporium di Milly Macis - Cagliari
Mental Cage Tattoo di Omar Mameli - San Gavino Monreale
Sorelle Piredda Atelier Sartoria - Cagliari

 

SPONSOR BRONZO
Sardinnya Bologna - Bologna

MEDIA PARTNERS:

TrullallArt, Cagliari Pad, Sardinia Post, Tottus in Pari, FocuSardegna

SUPPORTERS:
Dj Fanny (Con gli occhi)
Sla Dream Team
Ferrovia/Railway/Eisenbahn Mandas-Sorgono – Barbagia Express
I Viaggi del Trenino Verde
Artes et Sonos - Ruinas

 

 

Info

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/517674061913053/

Pagina ufficiale: http://www.brincamus.it/eventi/festa-sarda-a-roma/

Focusardegna
Author: Focusardegna

Una realtà libera e indipendente. Uno spazio giovane e dinamico dedicato alla Sardegna nel quale raccontare le sue storie, i suoi protagonisti, le sue eccellenze. Una piattaforma in cui condividere, approfondire, dibattere, nel quale ritrovarsi per discutere sul presente, imparando dal passato e volgendo lo sguardo al futuro. FocuSardegna è dedicato a chi la ama, a chi la porta nel cuore e a chi è disposto a tutto per proteggerla. Vieni a visitarci su www.focusardegna.com e contattaci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


FaceBook  Twitter

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Primo piano

  • Al via il Progetto Criaduras - Domos de sa Cultura
    Mousikè, azienda di Nuoro specializzata in organizzazione e gestione eventi, aggiudicataria del bando POR 2014-2020 Domos de sa Cultura, con il progetto “Criaduras”, presenta, col patrocinio del Comune di Dorgali, la prima delle attività che si svolgeranno nel biennio 2018/19 nel territorio di Dorgali e Cala Gonone. Nell’ambito degli interventi culturali di animazione e salvaguardia dei beni culturali immateriali, il 28 Febbraio presso il Teatro “Centro Culturale” di Via Lamarmora a Dorgali sarà in scena il primo spettacolo della rassegna di Musica e Teatro “Quarto Movimento”. Lo spettacolo “Separazione” della compagnia Ludus in Fabula con con Marina Thovez e Mario Zucca, proposto in collaborazione con Cedac Sardegna (Circuito Multidisciplinare Sardegna) sarà il primo dei sette che faranno parte della rassegna Dorgalese.
    scopri di più >>
  • REMEMBERING CIABA: ARTISTI PER LA RICERCA
    Ciaba, al secolo Salvatore Pretta, era una persona dal cuore gigantesco con una sconfinata passione per la politica, la musica, la vita e un amore smisurato per il suo paese Meana Sardo, per la Barbagia e la Sardegna intera. Ha trasformato ogni sua passione in concreto lavoro, mettendosi al servizio della comunità e della collettività come amministratore comunale (dal 2003 al 2008), come vicepresidente della Pro Loco e come vicepresidente del Gruppo Sportivo Meana Sardo.
    scopri di più >>
  • Periodico "E Inzà?": sabato 17 febbraio la presentazione alla MEM
    Sabato 17 febbraio alle ore 16:00 presso la Mediateca del Mediterraneo a Cagliari, spazio ragazzi, i bambini e i giovani di Domusnovas presenteranno il loro periodicò "E inzà?". Il progetto della redazione dei bambini è curato dall'Associazione Elda Mazzocchi Scarzella, associazione di volontariato ONLUS, nata da un'idea di 5 mamme nel giugno 2016 con l'obiettivo di creare spazi ludico-ricreativi e culturali per i bambini e le famiglie del Sulcis Iglesiente. 
    scopri di più >>
  • Sardegna e Sanremo. Un amore lungo 52 anni
    Era il 1965, l’anno della prima edizione di giochi senza frontiere, della nascita dei Doors, dei Pink Floyd e degli Scorpions. Al 15esimo Festival di Sanremo, presentato da Mike Bongiorno, trionfava Bobby Solo con “Se piangi, Se ridi".  Era il 1965 e il primo sardo calcava il palcoscenico più famoso d’Italia conquistando un posto in finale. Lui era Vittorio Inzaina, classe 1942, nato a Telti e, dopo la vittoria al Festival di Castrocaro, conquistava l’Italia della musica con il brano “Si vedrà”, cantato con vigore alla kermesse nell’ accoppiata vincente con il gruppo malgascio di Les Surfs.
    scopri di più >>
  • Nuoro Capitale della Cultura 2020, oggi l'esame finale a Roma
    Oggi è il “Giorno del Giudizio” per Nuoro. Dalle 17 alle 18.15 Nuoro giocherà tutte le sue carte per portare a casa la nomina a Capitale italiana della Cultura 2020.
    scopri di più >>
  • A Nuoro l'unione bella e possibile tra balletto classico e tradizione popolare
    Balletto classico e ballo tradizionale sardo. Due mondi lontani, apparentemente inconciliabili, che vedono a confronto cultura accademica e tradizione popolare. Eppure queste realtà possono incontrarsi, dando vita a una nuova forma di spettacolo ancora intentata. E’ questo l’ obiettivo che si pone “Nuovo Ballo FolkClassico”, progetto entrato tra i vincitori del bando ScrabbleLab e di produzione della società Mousikè di Nuoro: introdurre la cultura sarda in un contesto elitario come quello del balletto e, al tempo stesso, far arrivare il mondo della danza classica in luoghi spesso culturalmente penalizzati. Il tutto portando in scena uno spettacolo di danza che coinvolga ed abbracci il pubblico, facendogli vivere la propria storia e tradizione in maniera del tutto nuova ed originale.
    scopri di più >>