Tottus In Pari

A SANT’ANTIOCO, IDEE ED ETICA NELLO SPORT CON ANDREA ARGIOLAS E IL LIBRO “360 GRADI NELL’ANGOLO”
Una vita dedicata allo sport, tra palestre e campi sportivi come docente di scienze motorie, atleta e dirigente federale

“360 gradi nell’Angolo” fa tappa a Sant’Antioco. Il libro di Andrea Argiolas, edito dalla casa editrice Palabanda Edizioni, è stato presentato nell’aula consiliare del Comune dell’Iglesiente nel corso dell’incontro “Idee, etica, organizzazione e metodo nella pratica sportiva”.

Continua
IL TALENTO CALCISTICO DI FRANCESCO CALIA, OTTO ANNI, ORA AL LEVSKI SOFIA
LA SARDEGNA E IL FOOTBALL IN BULGARIA

Parla anche sardo il futuro del calcio bulgaro; è di qualche giorno fa la notizia del provino e il successivo passaggio al blasonato club calcistico PFK Levski Sofia, della giovane promessa del football bulgaro Francesco Todor Calia di otto anni, ( il padre Alessandro, di Lula, risiede da oltre un ventennio in Bulgaria); la giovane promessa sardo-bulgara, formatosi nella società amatoriale dei Leoncini di Sofia, è salito all’attenzione degli osservatori del prestigioso PFK Levski, grazie ai risultati ottenuti in campo ( nel solo girone di andata del campionato Nazionale Pulcini ha segnato 21 goals in 12 partite, mettendo in mostra un fiuto innato al gol e grazie anche a un notevole controllo di palla).

Continua
CAGLIARI NEL DESTINO
COS’HANNO IN COMUNE JEAN PAUL MARAT, JOSEPH NIEPCE E ANTONIO PACINOTTI?

Cos’hanno Marat, Pacinotti e Nièpce in comune? Semplice: Cagliari. Teste pensanti che, in un modo o nell’altro, hanno bagnato i loro neuroni nel capoluogo sardo. Jean Paul Marat, detto l’amico del popolo, è stato un grande rivoluzionario francese, anche se francese non era. La mente suprema della fratellanza d’oltralpe, era nato in Svizzera da padre cagliaritano.  Proprio così.

Continua
MEMORIA ALATA: LA PUBBLICAZIONE “IL BALLO CON LE JANAS” DI TONINO OPPES
“I racconti dell’infanzia durano tutta la vita; anche oltre, se viaggiano sulle ali delle janas”.

Tonino Oppes dedica così il suo ultimo libro Il ballo con le Janas (Domusdejanas editore, 2015) ai suoi lettori. Sono parole che seguono altre dediche che sfiorano le corde dell’anima. Perché la memoria è tutto. E, proprio sul filo della memoria, Tonino Oppes ha intessuto quanto di più magico potesse esserci: l’immersione nello scrigno dei ricordi, e, da lì, emergevano emozioni, colori, paure, riflessioni, sorrisi e lacrime, il tutto in un’atmosfera calda, seduti ad ascoltare col fiato sospeso un passato non molto lontano. Un tempo vissuto da lui, l’autore, eppure così vicino a tutti i partecipanti, alunni, docenti dell’Istituto di Istruzione secondaria di secondo grado Sandro Pertini di Cagliari (Dirigente, prof.ssaLaura Caddeo), gente accorsa appositamente per l’evento, per incontrare chi, da anni, con passione e sentimento, traccia segni d’inchiostro su fogli bianchi e dona al lettore l’incredibile avventura di essere parte del racconto.Sono parole animate.

Continua
IL CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE DELLA FEDERAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI SARDE IN ITALIA A MILANO
LA PUBBLICAZIONE DEGLI ATTI DEL VI CONGRESSO F.A.S.I.

“La situazione dell’emigrazione sarda nel mondo si è modificata nel tempo e oggi siamo qui a Quartu Sant’Elena a parlare di cosa abbiamo fatto, di cosa abbiamo creato in questi anni e di cosa vogliamo e possiamo fare nel futuro. Ci sono nel mondo 130 circoli di sardi emigrati: la F.A.S.I. ne comprende ad oggi 68, attivi in 10 regioni d’Italia, operanti in 43 province. Abbiamo creato una rete di solidarietà, di cultura, di progetti, di iniziative economiche che ‘parlano’ di Sardegna oltre il mare, partendo da un rapporto stretto con la nostra gente che vive ed è rimasta nell’isola. Nel tempo questa situazione si è evoluta, come si evolvono tutte le cose: è in corso un grande cambiamento nell’economia, nel lavoro, nei modi di incontrarsi, di stare insieme, di comunicare.

Continua
L’ESIBIZIONE DEL MUSICISTA SARDO PAOLO ANGELI CON LA COMPOSITRICE ISLANDESE BJORK
TRE GIORNI DI MUSICA TRA PRATO, FIRENZE E SIENA

Il nuovo Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato rappresenta una delle massime istituzioni italiane (e non solo) per quanto riguarda l’arte contemporanea. Il Centro, riaperto lo scorso 16 ottobre, dopo un intervento di completo restauro e riqualificazione dell’edificio, è stato inaugurato con la mostra "La fine del mondo", che, attraverso le opere di oltre 50 artisti internazionali e con un allestimento che si estende su una superficie di oltre 3000 metri quadrati, permette al pubblico, come ha scritto il curatore Franco Cavallini, “di sperimentare la sensazione di vedersi proiettato a qualche migliaio di anni luce di distanza, per rivedere il mondo di oggi come se fosse un reperto fossile, lontano ere geologiche dal tempo presente, con la sensazione di essere sospesi in un limbo tra un passato ormai lontanissimo e un futuro ancora distante”.

Continua

    Primo piano

    • Donne al vertice: Caterina Murino, un anno da incorniciare
      L'ex Bond girl ce l'ha fatta. Caterina Murino, attrice cagliaritana trapiantata in Francia, a quarant'anni può dirsi realizzata. Bellezza sarda, porta con sé dall'isola forza d'animo, tenacia e tempra che "vengono da questa terra fondata sul matriarcato", dice. Il suo 2017 è da incorniciare. Dopo la gavetta e l'exploit del 2006 in "Casino Royale", dopo cinema, televisione, web e teatro, Caterina Murino è esplosa e ora fa la spola tra Europa, Usa e India.
      scopri di più >>
    • Intervista all’artista oranese Valentina Loche: “il teatro è emozione pura”
      Personalità forte, carisma e caparbietà: questi gli ingredienti del successo dell’artista oranese Valentina Loche. Laurea in Scienze dell’Educazione, educatrice professionale, e ancora  docente, segretaria, attrice nella compagnia teatrale I Barbariciridicoli, autrice, presentatrice, intervistatrice, blogger di Millimetroemezzo, socia fondatrice dell’Associazione Culturale “Mi prendo e mi porto”. Si descrive come una scheggia impazzita (quanto basta), empatica, versatile e ottimista. 
      scopri di più >>
    • Tempo di libri: Milano si conferma città delle relazioni anche per l'editoria sarda
      Dopo un tiepido avvio forse un po’ frenato dalla vicinanza con il ponte pasquale entra nel vivo l’anno zero della Fiera del libro di Milano, dando prova della sua spiccata dimensione internazionale. Un contesto in grado di veicolare relazioni importanti con buyer stranieri e con associazioni omologhe, utili a confrontarsi sulle problematiche di settore.
      scopri di più >>
    • Storie di adolescenti e i cambiamenti del quartiere
      L’adolescenza e i cambiamenti del quartiere cagliaritano i temi centrali del convegno “Crescere a Is Mirrionis”, svolto ieri in via Malfidano, nella sede dell’associazione “Edmondo De Amicis”. Un incontro che è stato anche l’occasione per presentare il libro “Occhi di sale”, un romanzo scritto da Massimo Granchi e edito da Palabanda Edizioni.
      scopri di più >>
    • Renzi vince un round, ma la partita dell’Iva resta aperta per la manovra autunnale
      «Non sempre è chiaro dove finisca il gioco delle parti e cominci un contrasto reale», scrive Massimo Franco sul Corriere della Sera, a proposito della contrapposizione (guerra di nervi?) tra il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan e Matteo Renzi. Formalmente, i termini del contendere riguardano il possibile aumento delle aliquote Iva per consentire un abbassamento del cuneo fiscale sul costo del lavoro. Renzi è stato perentorio al riguardo: «l’Iva non si tocca e non si toccherà. Il Pd è il partito che abbassa le tasse e non le alza», cui a stretto giro Padoan risponde apparentemente conciliante: «L’intendimento del governo nell’impostazione della legge di bilancio prevede di escludere l’aumento delle aliquote Iva, attuando una manovra alternativa».
      scopri di più >>
    • Primavera nel cuore della Sardegna
      Mare e montagna, cultura ed enogastronomia: sono questi gli ingredienti principali dell'undicesima edizione di "Primavera nel cuore della Sardegna", la rassegna promossa dalla Camera di commercio di Nuoro con il patrocinio della Regione Sardegna che apre le porte ai visitatori in 23 paesi nel cuore dell'Isola. 
      scopri di più >>