Sport

Da Sennori alla medaglia d’oro della Kickboxing World Cup 2017
Irene Roggio, atleta di Sennori conquista l'oro del kickboxing

Irene Roggio conquista la medaglia d’oro all’Hungarian World Cup 2017 svoltasi a Budapest lo scorso fine settimana e porta sul podio il comune di Sennori. 
L’atleta sedicenne della Asd Kick Boxing Sennori, allenata dal maestro Marco Roggio, ha fatto suo il posto più alto del podio nella specialità k1, categoria 52 kg, sconfiggendo due avversarie molto forti ed esperte come l’israeliana Daniella Pashaev in semifinale, e la finlandese Noora Al-Saffu nella combattutissima finale.

Continua
Gaetano Mura: Velista dell'anno 2017
Eletto a Santa Margherita Ligure il velista di Cala Gonone

Gaetano Mura è il Velista dell'Anno 2017. Il prestigioso premio è stato assegnato dalla giuria del Vela Festival organizzato dal Giornale della Vela , composta da esperti del settore, ieri  sera  a Santa Margherita Ligure. Il navigatore oceanico di Cala Gonone ha prevalso sugli altri quattro finalisti individuati dai giurati e si è aggiudicato il premio più importante.

Continua
GAETANO MURA SOLO ROUND THE GLOBE RECORD
I primi 10 giorni in Atlantico, oggi il passaggio delle Isole di Capo Verde

Primi 10 giorni di oceano Atlantico per Gaetano Mura a bordo di Italia, la barca a vela (Class40 da 12 metri) con i colori nazionali e il logo dell'ENIT (Ente Nazionale Italiano per il Turismo) nel suo giro del mondo in solitario da Gibilterra a Gibilterra. Dopo il difficile passaggio dello stretto, il navigatore italiano ha affrontato a lungo vento leggero dopo aver doppiato le Canarie nella sua rotta verso sud. Solo da un paio di giorni il vento è finalmente arrivato e sta spingendo Italia a 8-10 nodi. In queste ore Gaetano Mura sta doppiando le Isole di Capo Verde. Inizia così l'avvicinamento all'Equatore, uno dei momenti più delicati della rotta intorno al mondo, per i "Doldrums", la zone intertropicale dove si susseguono calme e violenti temporali.

Continua
Su "Italia" caricati 160 kg di viveri per il giro del mondo in solitario di Gaetano Mura
Imbarcati anche i regali di Natale, da scartare il 24 dicembre

La moglie Carla, il figlio Alessio e la sorella Lucia a spostare i borsoni carichi di cibo per Solo Round the Globe Record, il giro del mondo in solitario in barca a vela di Gaetano Mura che oggi ha riunito tutta la famiglia, compresa mamma Silvana e papà Salvatore, a Cagliari, nella banchina di Portus karalis, per il carico della cambusa di Italia, il class40, una barca a vela da 12 metri, che sabato 15 ottobre partirà dal capoluogo della Sardegna per una circumnavigazione di quasi 5 mesi.

Continua
Juan Pedrero (Sherco) è il vincitore del Campionato del Mondo Sardegna Rally Race
90 sono i piloti che hanno preso il via della quarta Prova del Campionato mondiale di Cross-Country Rally, alla quale seguiranno la tappa del Chile e quella del Marocco.

Juan Pedrero, 38enne catalano di Canet del Mar, si aggiudica l’edizione 2016 del Goldentyre Sardegna Rally Race. Cinque partecipazioni, un podio e un’occasione sfumata all’ultima tappa, ma in questa edizione in testa dalla fine della quarta tappa al termine di un’esecuzione capolavoro, oggi Pedrero porta la Sherco ufficiale a un successo importantissimo.

Continua
VERSO LE FINALI NAZIONALI CON LA GINNASTICA RITMICA CSI
Domenica 6 marzo presso il Palastendardi di Pirri-Cagliari si sono svolte le finali regionali individuali e il campionato provinciale a squadre di ginnastica ritmica

Spalti gremiti al Palazzetto dello Sport di Pirri in questa prima domenica di marzo in occasione del Campionato Regionale Individuale e del Campionato Provinciale a Squadre di ginnastica ritmica organizzati dal CSI Sardegna con la collaborazione del Comitato Provinciale di Cagliari, del Medio Campidano e di Gallura Anglona. In questa importante giornata dedicata alla ginnastica ritmica sarda realizzata per la prima volta a Cagliari grazie all'impegno della società sportiva Gymnos di Cagliari, sono 444 le ginnaste che dai 3 ai 25 anni sono state le protagoniste assolute di una bellissima e colorata manifestazione.

Continua

    Primo piano

    • 10 domande a... Caterina Murino
      Caterina Murino, nata a Cagliari il 15 settembre 1977, è attrice, modella, showgirl e, di recente, anche produttrice di una linea di gioielli. Persona gioviale ed estremamente affabile è donna di incredibile bellezza, tant’è che più volte è stata accostata allo stereotipo di bellezza sarda. Professionalmente, inizia a farsi conoscere nel 1997, quando arriva quinta al concorso di Miss Italia. Tuttavia, dopo piccole parti in fiction tv si trasferisce in Francia, dove matura esperienze in ambito cinematografico e teatrale, sino a divenire, nel 2006, la Bond girl di "Casino Royale": è un successo mondiale. Impegnata nel sociale e attenta ai problemi dell'Africa, Caterina Murino è testimonial per Amref e, dopo un viaggio in Kenya, passato a osservare la pesante situazione nelle scuole del luogo, nel 2009 presta la sua immagine per la campagna pubblicitaria a favore del progetto "Adotta un ambasciatore". Da sempre vicina alla sua terra, ai sui valori e alla sua gente, l’abbiamo incontrata per discutere in merito al suo legame con la Sardegna e per approfondire alcuni aspetti della sua quotidianità.
      scopri di più >>
    • Tutto pronto per "Live right be bright"
      Dal 22 al 28 luglio 2017 Abbasanta sarà invasa da 42 giovani e operatori giovanili maltesi, danesi, olandesi e sardi che, con grande entusiasmo e forte motivazione, partecipano a Live Right, Be Bright (Vivi nel modo giusto, sii luminoso), uno scambio giovanile transnazionale finanziato dal Programma Erasmus+ e coordinato da un’organizzazione maltese in partenariato con l’Associazione Malik ed il Comune di Abbasanta.
      scopri di più >>
    • RENZI SILURA IL FISCAL COMPACT
      Il Fiscal compact è il termine sintetico con cui si abbrevia il Trattato sulla stabilità, coordinamento e governance nell’Unione Economica e Monetaria (UEM). L’accordo fu preparato come una delle misure urgenti con cui dare una risposta credibile ai mercati contro l’evolversi della crisi finanziaria europea dei debiti sovrani; venne approvato nel 2012 e ratificato dal nostro Paese nel corso dello stesso anno, col governo Monti. Lo stesso Mario Monti, in una recente intervista al Corriere della Sera, ha spiegato che il Trattato ha avuto a suo tempo «un padre, Mario Draghi, che lanciò l’idea nel dicembre 2011, appena diventato presidente della BCE, e una madre, Angela Merkel, che la spinse politicamente. Draghi doveva accreditarsi presso quel mondo tedesco che era preoccupato per l’arrivo al vertice della BCE di un italiano, sia pure con ottima reputazione». Perciò aveva bisogno di presentarsi agli occhi tedeschi come “falco”, che non era disposto a fare sconti al governo del suo Paese sulle politiche di risanamento del bilancio pubblico e di avvio delle riforme strutturali necessarie ad evitare il default del Paese.
      scopri di più >>
    • Vela e trekking contro il Parkinson, la sfida dei pazienti in Sardegna
      Il vento e la natura, ma anche la cucina e lo yoga per combattere il Parkinson. E' l'esperienza vissuta da un gruppo di pazienti che hanno trascorso una settimana in Sardegna, tra navigazione a vela, trekking, surf, piccoli seminari e degustazioni. 
      scopri di più >>
    • Tutti i protagonisti del Rocce Rosse Blues (dal 22 luglio al 6 agosto) ad Arbatax
      Dal 22 luglio al 6 agosto 2017 Rocce Rosse Blues, la storica rassegna dedicata alla musica del diavolo torna alle origini, al cuore pulsante del festival, nello storico Piazza degli Scogli Rossi ad Arbatax, lo stesso luogo dove ventisei anni fa tutto ebbe inizio. 
      scopri di più >>
    • Resilienza, un festival in agosto in Sardegna
      Dal 21 agosto al 2 settembre in Sardegna si terrà il Festival della Resilienza, un coraggioso progetto promosso dai giovani dell’associazione ProPositivo di Macomer.
      scopri di più >>