Dopo Ny Charlotte, Lirico Cagliari scommette su USA

Sovrintendente Orazi, gettiamo le basi per Teatro Internazionale

Charlotte, contea di Mecklenburg, 820 mila abitanti, Carolina del Nord, Usa. Il Teatro Lirico di Cagliari, dopo il successo di New York con la Campana sommersa di Ottorino Respighi, sarà anche lì. Si parte una settimana dopo Pasqua, il 23 aprile. Debutterà all'Opera Carolina "La fanciulla del west" di Giacomo Puccini: un lavoro che vede Cagliari protagonista in una coproduzione che rilancia il nome del Teatro sardo nel mondo.

Il Lirico sarà accanto all'Opera Carolina, alla New York city Opera e al Teatro del Giglio di Lucca. Cagliari interviene per la parte del lavoro legata a scene e costumi.

E naturalmente alla prima ci sarà il Soprintendente Claudio Orazi. "Tutto sta procedendo per il meglio - spiega all'ANSA illustrando il quadro della situazione a una settimana dal debutto - siamo particolarmente orgogliosi di questa collaborazione. Stiamo gettando le basi per un lavoro che ci vedrà sempre più a contatto con realtà internazionali di questo tipo". Uno scambio di esperienze che piace al Lirico.

"Oltre il grande successo mi è piaciuta la simbiosi che si è creata tra l'orchestra di New York e i nostri professori - racconta il Sovrintendente - Con i complimenti del direttore Michael Capasso. Non solo: è stata un'esperienza bellissima e molto apprezzata anche per gli aspetti inerenti palcoscenico e scenografia, con la grande professionalità quarantennale del nostro capo macchinista. Abbiamo fatto onore alla grande scuola macchinistica italiana".

Una lotta anche contro il tempo. "Le sale del Lincoln, come si può immaginare, sono richiestissime - sottolinea Orazi -. E bisogna lavorare in fretta e bene per essere pronti allo spettacolo. Ho particolarmente apprezzato la determinazione e la concentrazione, indispensabili per ottenere risultati di qualità in tempi strettissimi".
Si replica il 27 e 29 aprile. Dopo Charlotte la produzione sarà alla New York City Opera nel settembre 2017, al Teatro Lirico di Cagliari ad ottobre e quindi a Lucca, Pisa, Livorno.

 

(ANSA)

Focusardegna
Author: Focusardegna

Una realtà libera e indipendente. Uno spazio giovane e dinamico dedicato alla Sardegna nel quale raccontare le sue storie, i suoi protagonisti, le sue eccellenze. Una piattaforma in cui condividere, approfondire, dibattere, nel quale ritrovarsi per discutere sul presente, imparando dal passato e volgendo lo sguardo al futuro. FocuSardegna è dedicato a chi la ama, a chi la porta nel cuore e a chi è disposto a tutto per proteggerla. Vieni a visitarci su www.focusardegna.com e contattaci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


FaceBook  Twitter

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Primo piano

  • Donne al vertice: Caterina Murino, un anno da incorniciare
    L'ex Bond girl ce l'ha fatta. Caterina Murino, attrice cagliaritana trapiantata in Francia, a quarant'anni può dirsi realizzata. Bellezza sarda, porta con sé dall'isola forza d'animo, tenacia e tempra che "vengono da questa terra fondata sul matriarcato", dice. Il suo 2017 è da incorniciare. Dopo la gavetta e l'exploit del 2006 in "Casino Royale", dopo cinema, televisione, web e teatro, Caterina Murino è esplosa e ora fa la spola tra Europa, Usa e India.
    scopri di più >>
  • Intervista all’artista oranese Valentina Loche: “il teatro è emozione pura”
    Personalità forte, carisma e caparbietà: questi gli ingredienti del successo dell’artista oranese Valentina Loche. Laurea in Scienze dell’Educazione, educatrice professionale, e ancora  docente, segretaria, attrice nella compagnia teatrale I Barbariciridicoli, autrice, presentatrice, intervistatrice, blogger di Millimetroemezzo, socia fondatrice dell’Associazione Culturale “Mi prendo e mi porto”. Si descrive come una scheggia impazzita (quanto basta), empatica, versatile e ottimista. 
    scopri di più >>
  • Tempo di libri: Milano si conferma città delle relazioni anche per l'editoria sarda
    Dopo un tiepido avvio forse un po’ frenato dalla vicinanza con il ponte pasquale entra nel vivo l’anno zero della Fiera del libro di Milano, dando prova della sua spiccata dimensione internazionale. Un contesto in grado di veicolare relazioni importanti con buyer stranieri e con associazioni omologhe, utili a confrontarsi sulle problematiche di settore.
    scopri di più >>
  • Storie di adolescenti e i cambiamenti del quartiere
    L’adolescenza e i cambiamenti del quartiere cagliaritano i temi centrali del convegno “Crescere a Is Mirrionis”, svolto ieri in via Malfidano, nella sede dell’associazione “Edmondo De Amicis”. Un incontro che è stato anche l’occasione per presentare il libro “Occhi di sale”, un romanzo scritto da Massimo Granchi e edito da Palabanda Edizioni.
    scopri di più >>
  • Renzi vince un round, ma la partita dell’Iva resta aperta per la manovra autunnale
    «Non sempre è chiaro dove finisca il gioco delle parti e cominci un contrasto reale», scrive Massimo Franco sul Corriere della Sera, a proposito della contrapposizione (guerra di nervi?) tra il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan e Matteo Renzi. Formalmente, i termini del contendere riguardano il possibile aumento delle aliquote Iva per consentire un abbassamento del cuneo fiscale sul costo del lavoro. Renzi è stato perentorio al riguardo: «l’Iva non si tocca e non si toccherà. Il Pd è il partito che abbassa le tasse e non le alza», cui a stretto giro Padoan risponde apparentemente conciliante: «L’intendimento del governo nell’impostazione della legge di bilancio prevede di escludere l’aumento delle aliquote Iva, attuando una manovra alternativa».
    scopri di più >>
  • Primavera nel cuore della Sardegna
    Mare e montagna, cultura ed enogastronomia: sono questi gli ingredienti principali dell'undicesima edizione di "Primavera nel cuore della Sardegna", la rassegna promossa dalla Camera di commercio di Nuoro con il patrocinio della Regione Sardegna che apre le porte ai visitatori in 23 paesi nel cuore dell'Isola. 
    scopri di più >>