Marzo 24, 2019

    Login to your account

    Username *
    Password *
    Remember Me

    L'intervista

    L'intervista
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

    Claudia Firino, 35 anni, originaria di Ozieri, è Assessore della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport. Project Manager presso il CNR - Istituto di Storia del Mediterraneo (ISEM): cura la redazione e la gestione tecnica, amministrativa e contabile di progetti internazionali di ricerca scientifica in ambito storico e umanistico. Laurea in scienze politiche con una tesi sul Mercosur all’Università degli Studi di Sassari. Segue la politica dall’età di 17 anni e nel 2000 ha la sua prima esperienza istituzionale come Consigliere Circoscrizionale nel comune di Sassari. Sempre negli anni universitari è membro della Commissione Disabili dell’Ateneo e tra il 1998 e il 2006 è stata vicepresidente della Uildm (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare). Si specializza a Roma con un Master di alta formazione "EuroProject Manager - Tecniche e gestione dei progetti europei e formativi", presso Asvi (Agenzia per lo Sviluppo del Non Profit). Prima di trasferirsi a Cagliari ha lavorato a Roma come progettista nell'organizzazione non governativa Soleterre e nella cooperativa sociale Bottega Solidale. E’ allenatrice di pallacanestro e negli ultimi anni ha ricoperto la carica di Dirigente della squadra di basket Superga Cagliari. Con lei parleremo di cultura, istruzione e abbandono scolastico, diritti dei disabili e delle donne nel mondo del lavoro.

    L'intervista
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

    Stefania Pinna, classe 1980 di Macomer, è conduttrice televisiva per Sky tg24. Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Perugia, consegue un Master in giornalismo all’Università degli Studi di Sassari. La sua prima esperienza nel mondo del giornalismo risale al 2001 quando inizia a lavorare come reporter per la redazione umbra del Messaggero. Nel 2006, invece, il suo passaggio come stagista a Sky tg24: prima tre mesi nella redazione romana, poi il rientro in Sardegna come corrispondente e solo un anno più tardi arriva il suo primo contratto con l’emittente televisiva di Rupert Murdock. Iscritta all'albo dei giornalisti professionisti dal 2008 (già pubblicista nel 2005), è sposata con il collega dell'ansa Federico Garimberti con il quale ha un bambino di quasi due anni. Con lei si è parlato di informazione, giornalismo e delle sue esperienze maturate in questo mondo.

    L'intervista
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

    Celestino Tabasso, classe 1971, è presidente dell’Associazione della Stampa Sarda. Ama simpaticamente definirsi un “sardo totale” in quanto nasce a Nuoro, cresce a Sassari, vive a Cagliari e ha origini paterne in Barbagia e materne in Gallura. Giornalista professionista dal 1998, inizia la sua carriera in un minuscolo settimanale sassarese (l’Ottopagine), si trasferisce poi al “Quotidiano di Sassari”, sinché il 1° gennaio del 2000 non approda all’ “Unione Sarda” dove ancora oggi lavora occupandosi di politica regionale. Nel 2012 ha lavorato nella redazione di “Un due tre Stella”, un programma di Sabina Guzzanti su La7, mentre nel 2009 ha condotto insieme a Roberta Mocco su RadioRai “La pecora sotto il letto – La domenica dei luoghi comuni”. Nel 2013 pubblica il suo primo libro “Forse non fa”, una guida surreale agli errori da non commettere a Cagliari. Con lui parleremo di informazione, libertà di stampa e dell’attuale situazione giornalistica in Italia e in Sardegna.

    Share
    X

    Right Click

    No right click